lunedì 31 dicembre 2012

Capodanno giapponese ...!!



あけまして おめでとう ....!!! Happy new year...!!! :) questo è l'ultimo post dell'anno e voglio dedicarlo con piacere al "capodanno giapponese". Come festeggiano i nostri cari giapponesi il 31 dicembre ( oshogatsu)?


Il capodanno giapponese è una festa molto spirituale,infatti per loro è come una rinascita.. Inoltre l'anno 2013 è definito l'anno del serpente,poichè si spera in un anno lungo e significativo...!


Per quanto riguarda il cibo, loro preparano il おせち 料理 "Osechi Ryouri",ovvero il tipico pranzo della notte di capodanno. Questo grande pranzo richiede una complessa e lunga preparazione, ed ogni piatto ha un significato particolare per augurare il nuovo anno.Questo cibo non solo è un cibo particolare,anche i loro nomi hanno dei significati importanti,ma sono anche molto coreografici.
Il toshikoshi-soba è uno di quei cibi che portano l'augurio della ricchezza. Il suo nome spiega infatti il passaggio dell'anno nuovo:"anno" (toshi) e "attraversare" (kosu).
E' tradizione mangiare questo tipo di noodle fin dal periodo Edo. La lunghezza del "noodle" simboleggia l'augurio di longevità.

 L'Ozoni invece è una zuppa calda con i Mochi (piccoli dolcetti di riso).  Ci sono anche delle differenze regionali del tipo di Ozoni, ma in genere, il Giappone occidentale preferisce una base di zuppa di miso con Mochi tondo, mentre il Giappone orientale preferisce una chiara base di zuppa con Mochi quadrato.

Ci sono diverse tradizioni per accogliere il nuovo anno. C'è chi invia cartoline e lettere ai propri cari, chi regala ai bambini piccole buste "otoshidama", con all'interno dei soldini. All'interno vengono messe solo banconote.
 A capodanno è anche solito giocare ad un gioco "hanetsuki",un gioco con una racchetta molto particolare

                    Un rito fondamentale in giappone è la visita ai templi buddisti e shintoisti a mezzanotte

Il momento dell’adorazione e preghiera è molto importante: ci si raccoglie per qualche momento da soli nella preghiera al tempio per ringraziare la divinità, chiedere qualcosa o esprimere un particolare desiderio. In questi giorni di festa i templi sono davvero affollati e pieni di visitatori pronti ad esprimere la loro preghiera e i loro buoni propositi per il nuovo anno. In questa occasione solitamente si indossa il proprio kimono,ma è di buon auspicio indossare un kimono (o yukata) nuovo,quindi appena comprato.

Dopo aver fatto questa visita al tempio è solito prendere un nuovo Omamori,ovvero un amuleto portafortuna


C'è chi acquista anche l'Omikuji, che predice la buona o cattiva sorta negli studi,lavoro,salute,amore.
 Se l' Omikuji predice una buona sorta, va conservato con cura, se invece predice una cattiva sorte, dovrà essere annodato ai rami di un'albero,in modo che la cattiva sorte vola via e non sia di brutto auspicio.
 I templi più visitati sono: Meiji Jingu di Tokyo, il tempio Naritasan Shinshoji della prefettura di Chiba e il tempio Kawasaki Daishi della prefettura Kanagawa.
 Un post 1pò lungo,ma spero che vi piaccia...!!
Ora vado a prepararmi per questa sera,vado ad una festa con amici..! Un dolcissimo augurio di buon anno miei carissimi followers...! Buon 2013..!

Divertitevi questa sera..! E se volete raccontatemi cosa farete di bello...!!! 
                   <3 la vostra Kotoko <3

2 commenti:

LunaShinigami ha detto...

awww festeggiare il capodanno in giappone sarebbe davvero un sogno *O* auguriiii

Kotoko Yaeko ha detto...

sarebbe davvero fantastico..! Auguri anche a te Luna-chan (^_^)